La poetica dello spazio

Qual è il luogo dove nasce la poesia? Una domanda che percorre tutta l’opera che Bachelard ha dedicato all’individuazione di quel luogo particolare, specifico, nel quale sorge l’immaginazione e si fa parola, verso. È uno spazio attraversato da alcuni grandi temi costanti: la vita, la morte, l’amore, la natura. Tra questi, Bachelard individua anche “lo spazio”: quello aperto dei grandi orizzonti, del cielo, del mare, e quello chiuso, delimitato dalla casa. Uno spazio della “immensità intima”, dove la nostra esperienza trova la sua dimora, il “guscio” entro cui riparare e ritrovarsi.

>> https://books.google.it/books/about/La_poetica_dello_spazio.html?id=p0bTKQAACAAJ&redir_esc=y


TitoloLa poetica dello spazioAnno2017-2018CuratoreA. CossuLuogostudio visit

Privacy Preference Center